L’idea

Il Cammino delle Scoperte nasce dopo l’illuminata esperienza che ha portato Jesusleny Gomes a girare a piedi i 574 comuni del Veneto.

La sua è una avventura senza precedenti che ha incuriosito migliaia di persone attraverso i mass media locali e i social. L’unicità sta nel fatto che, mentre Jesusleny camminava e scopriva luoghi a molti sconosciuti, condivideva quotidianamente le sue scoperte, i suoi incontri e molte altre curiosità attraverso i canali social… Così, passo dopo passo, tutti hanno iniziato a conoscerla e riconoscerla come “La ragazza che cammina per il Veneto”.

La sua è stata un’esperienza piena di sfumature poiché ha dovuto dividersi tra il ruolo di imprenditrice quale è tutt’ora e quello di ideatrice di progetti filantropici che l’hanno vista, giorno dopo giorno, sempre più coinvolta

La Pink Bench

Al termine della sua avventura, il desiderio di lasciare un’orma indelebile della sua esperienza è stato così grande che, da questo, è nata la prima PINK BENCH, una panchina nella quale è rappresentata la sagoma di una donna da una parte e di una valigia dall’altra. La PINK BENCH porta con sé un messaggio quasi provocatorio ma molto accattivante: un invito a tutte le persone di prendersi la valigia dei sogni, affrontare le paure e partire, proprio come ha fatto lei!

Lo sviluppo del progetto

Con il passare del tempo questo messaggio si è trasformato in uno strumento di promozione dei luoghi ed eccellenze del Veneto; una semplice panchina è diventata un simbolo che ha tutte le caratteristiche per rimanere nella storia, una panchina che mette in rete tutti paesi, che incentiva il turismo lento, che permette a qualunque avventuriero di rivivere l’esperienza di assaporare quel tipo di turismo fatto di tradizioni, luoghi e cultura

Il Cammino delle Scoperte: emozioni uniche per i pellegrini e per gli abitanti dei luoghi che il percorso attraversa

È questa l’unica definizione di cos’è il Cammino delle Scoperte: un cammino grazie il quale il Pellegrino vive emozioni uniche e gli abitanti dei luoghi che attraversa vengono ispirati ad esercitare lo spirito di accoglienza verso coloro che intraprendono questo percorso!

Questo cammino è fatto per te solo se vuoi vivere un popolo, scoprire la sua essenza migliore, gustare una cucina genuina fatta di storia e di traduzione, degustare vini eccellenti frutto della passione, della competenza e della fatica dei vignaioli che coltivano queste terre! È fatto per te se la curiosità che avevi fin dalla fanciullesca età è ancora viva dentro di te…

Se ami il lago oppure se ti senti un tutt’uno con la natura delle colline e delle montagne, se apprezzi i tramonti pianeggianti e lo scorrere dei fiumi, se ti piace immergersi a capofitto nell’architettura barocca, rinascimentale o moderna oppure se ti rifugi in scorci di paradiso per ammirare la natura, allora sei fatto per percorrere questo cammino e regalarti così il brivido di un’esperienza di vita che sarà per te indimenticabile!



< Torna indietro